Vai al contenuto principale

Menu

Scialpinismo

Torrione di Mezzaluna

Scialpinismo al Torrione di Mezzaluna per la Val Tronella con partenza da Pescegallo

Scialpinismo al Torrione di Mezzaluna, Vista sul Trona
Vista sul Trona

Un itinerario stupendo, a pochi passi dal sempre affollato e gettonato Salmurano. Ricky è una bibbia della Valgerola, e anche questa volta non si è smentito. Si parte dal piazzale degli impianti, seguendo il sentiero per il Rifugio Benigni. Breve “ravanaggio” iniziale nel bosco e poi, sci ai piedi, ci inoltriamo nella suggestiva Val Tronella.

Salita dal canale

Scialpinismo al Torrione di Mezzaluna, Saliamo il canale con i ramponi
Saliamo il canale con i ramponi

La salita di solito si effettua dal canale alla base del testata della valle. Lo troviamo svalangato, decidiamo quindi di salire con i ramponi. La pendenza mano a mano cala, e in breve raggiungiamo la cresta alla base del Torrione di Mezzaluna. Panorama grandioso, con il Torrione sulla sinistra, il Trona di fronte a noi e le Retiche sullo sfondo. Siamo nel punto più piovoso della Lombardia, con oltre 2500mm annui.

Discesa su firn fantastico

Scialpinismo al Torrione di Mezzaluna, Ambiente grandioso
Ambiente grandioso

Scendiamo dalla valletta sulla sinistra: ottimo firn, un po’ duro all’inizio, perfetto a metà, e quasi estivo sul finale. Pendenze sempre sostenute regalano una sciata fantastica fino in fondo. Lungo la discesa si scatena la diatriba “meglio la polvere o il firn?”. Io sono per il firn, ma sono in minoranza.

Scialpinismo al Torrione di Mezzaluna, Rientro con spallaggio
Rientro con spallaggio

Spalliamo solo 10 minuti per rientrare a Pescegallo. Giornata stupenda, gita eccezionale. Grande Ricky che porta i suoi Down riparati artigianalmente con una piastra di acciaio.